Chiese Rupestri

Oratorio dell’Agna

A circa 200 metri dalla grotta del brigante Padovani si trova un piccolo oratorio rupestre. L’oratorio, così definito dalla Bracco, è aforma circolare, ha due aperture, un tempo arricchite da pilastrini.Dell’originario arco d’ ingresso...

Mater Domini

La chiesa della Materdomini viene edificata, intorno alla metà delXVIII secolo, sopra la chiesa ipogea dello Spirito Santo.La sua costruzione fu favorita dal comm. Silvio Zurla di Crema che vi è qui sepolto e...

Madonna di Monteverde

La cappella della Madonna di Monteverde, testimoniata già nel 1583, è ricavata all’interno di un riparo naturale nella roccia ad eccezione della parte anteriore che invece è costituita da conci a secco ormai privi...

Madonna delle Virtù

L’origine della chiesa di Madonna delle Virtù si fa risalire circa al XII-XIII secolo. Il Volpe ricorda che la chiesa della Madonna delle Virtù ospitò tra il1230 ed il 1233 le monache Agostiniane venute...

Madonna delle Vergini

La cappella della Madonna delle Vergini si presenta con una facciata in muratura di stile ottocentesco scandita da lesene e cinque nicchie. Nel timpano una statuetta della Vergine con Bambino in terracotta dipinta. L’interno...

Madonna delle Grazie

Non ci sono notizie certe sulla fondazione della chiesa della Madonna delle Grazie. Anticamente come si evince dalla visitapastorale di mons. Saraceno nel 1543-’44 questa chiesa aveva iltitolo di Sant’Eustachio.L’ingresso, introduce in un cortile...

Madonna della Rena

Alcuni documenti storici ci informano che la chiesa della Madonna della Rena già esisteva nel 1700. La chiesa si articola in due ambienti, aula e presbiterio, sviluppati in senso longitudinale. A destra dell’altare è...

Madonna dell’Abbondanza

Secondo le notizie offerteci dal De Fraja la chiesa della Madonna dell’Abbondanza fu eretta nel 1500 circa, poichè vi era un’altra cripta sotto di questa scavata lungo i bordi della Gravina chiamata l’Abbondanza Vecchia....

Madonna del Giglio

La chiesa della Madonna del Giglio si fa risalire circa al XII-XIII secolo. L’affresco raffigurante una Madonna in trono con Bambino in grembo nella lunetta absidale ed una serie di gigli rossi stilizzati lungo...

Madonna degli Angeli

La chiesa oggi si presenta priva della facciata in muratura. Il piano di calpestio è ribassato rispetto all’ingresso. La parete prospiciente l’entrata presenta un altare in pietra dipinta, molto rovinato, inserito all’interno di un...