Chiese Rupestri

Sant’Agostino

Il Monastero e la chiesa di Sant’Agostino fu costruito nel 1591, è situato con il lato posteriore a picco sul torrente Gravina e sull’antico cenobio di San Guglielmo. Tra il 1747 e 1750 il...

Sant’Agnese

  La cappella di S. Agnese completamente scavata nella roccia presenta una facciata in muratura per alloggiare la porta, sulla quale si legge “ARM 1884”. Un piccolo ambiente funge da nave ed attraverso un...

San Vito dei Lombardi

La chiesa di San Vito dei Lombardi o della Madonna dell’Aiuto era una delle 23 parrocchie di Matera istituite sotto Carlo I d’Angiò.La cripta è divisibile in due parti, il vestibolo e l’aula, un...

San Rocco

La chiesa di San Rocco, annessa al monastero dei Padri Riformati, fu costruita nel 1348 e completamente rimaneggiata nel corso dei secoli fino all’ultimo degli anni trenta, che ha definitivamente alterato la facciata. L’interno,...

San Primo

La chiesa di San Primo fa western union agent location parte del complesso denominato Convicinio di Sant’Antonio. Dalla Visita pastorale di Mons. G. Michele Saraceno si evince che il complesso nel 1543 era ancora...

San Potito

La chiesa di San Potito si trova nei pressi di piazza Duomo.Gli ambienti di questa chiesa rupestre sono stati completamente manomessi e trasformati in abitazione per cui non sono più visibili i segni architettonici...

San Placido

Della cripta di San Placido oggi non rimangono che poche tracce dell’architettura che un tempo la contradistingueva come luogo di culto. La chiesa godette di notevoli benefici istituiti dal nobile Placido Santoro e fu...

San Pietro in Monterrone

La chiesa è interamente scavata nel banco calcarenitico del Monterrone. Il Volpe sostiene che la chiesa fu scavata per ospitare provvisoriamente il Capitolo della chiesa di San Pietro e Paolo in attesa che venisse...

San Pietro in Lama

La chiesa presenta una pianta alterata che non permette una facile lettura dell’originario impianto perché tutti i pilastri che sorreggevano gli archi sono stati tagliati. Due gradini precedono il varco d’ingresso tamponato da una...

San Pietro Barisano

La chiesa di San Pietro Barisano è il frutto di trasformazioni e aggiunte operate nel corso dei secoli, di cui la facciata costruita nel 1755, ne è l’esempio più tardo. Anche l’interno ha subito...