Category: Chiese rupestri

Beata Maria Vergine dei Derelitti

Il Sacello della Beata Maria Vergine dei Derelitti, detta volgarmente “della Scordata”, presenta una facciata realizzata nel 1866 con un portale d’ingresso arricchito ai lati da lesene ed un timpano con nicchia centrale. La...

Cripta di Pandona

Alla chiesa di Pandona si accede attraverso una piccola scalinata nascosta dalla vegetazione. Il portale si presenta decorato con cornice. Il primo ambiente è a pianta quadrata con una banchina che corre lungo le...

San Biagio (2)

La chiesa di San Biagio, un tempo all’interno della cinta muraria nei pressi della porta San Biagio ormai distrutta, è ubicata nella zona dei ‘foggiali’ per la presenza di grandi fosse per la raccolta...

San Pietro alla Civita

La cripta di San Pietro alla Civita è venuta alla luce, all’inizio del secolo, durante i lavori di costruzione del nuovo Seminario di fianco alla Cattedrale ad opera di Domenico Ridola. Si trova a...

Cappella di San Vito alla Murgia

La chiesa rupestre di S. Vito si mostra oggi con l’ingresso completamente crollato. La sua pianta, piuttosto articolata, presenta una navata irregolare.   La parete di destra, dell’aula, è scandita da tre nicchie regolari...

Inedita Rione Casalnuovo

La chiesa inedita situata nel Rione Casalnuovo presenta molteassonanze con la vicina Santa Lucia alle Malve. In comune tra ledue chiese si nota sia l’impianto a tre navate che il cimitero medievale. Allo stato...

San Guglielmo

Sotto l’attuale chiesa di Sant’Agostino, accessibile da un ingresso a sinistra dell’altare maggiore, si trova la cripta di San Guglielmo. Nel 1747 la chiesa ha subito delle notevoli trasformazioni dovute alla riedificazione della sovrastante...

Sant’Angelo de Civita

Alcune notizie su questa chiesa si traggono dalla visita pastorale del mons. Saraceno nel 1543-’44, infatti a quell’epoca era in buone condizioni, apparteneva alle monache di S. Lucia e aveva beni propri. La chiesa...